scuderia

La scuderia è stata sottoposta a un importante intervento di restauro volto a ricostruire il solaio e a consolidare le murature. Lo spazio dell’antica scuderia, infatti, fu trasformato – almeno un secolo fa – in deposito; le colonne che delimitavano gli stalli per i cavalli furono rimosse, facendo decomporre le travi del solaio del soprastante fienile. Venendo a mancare l’azione di contenimento delle murature d’ambito, le stesse hanno iniziato a spanciare.

Villa_Cabrini_Moore_horse_stable_part

Il ritrovamento e l’identificazione delle antiche colonne in marmo ha portato al loro preciso ricollocamento, reso possibile dalle tracce evidenti sul pavimento originale in pietra e laterizio. Lo spazio così ricostruito è particolarmente suggestivo, fra i più raffinati della Villa, a testimonianza della cura prestata ai cavalli ed al loro ruolo, quale mezzo di locomozione in un’epoca non troppo lontana.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!