Il teatrino

Il teatrino, posto al primo piano dell’ala Ovest della Villa, è uno spazio magico ampiamente affrescato. Durante la bella stagione è destinato a esposizioni artistiche e a concerti per complessi da camera. Il restauro futuro prevede uno spazio di 30 posti a sedere, un’area per workshop e per lezioni. Al piano terra è prevista una zona utilizzabile come foyer o sala da pranzo.

Villa_Cabrini_Moore_theatre_fresco_big

Gli affreschi sono opera di un pittore veneto qui attivo nell’ultimo quarto del Seicento. Le decorazioni con figurazioni di putti che si librano nel cielo, festoni e figure mitologiche donano alla stanza un particolare fascino bucolico. La presenza dell’apertura centrale, forse praticata per ottenere particolari effetti di luce, fa pensare all’uso teatrale fin dal XVII secolo.
Tratto da: Gli affreschi nelle Ville Venete dal Seicento all’Ottocento 1978 – Editore: Alfieri Prefazione di Rodolfo Pallucchini

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!